Alla scoperta della Sindone: conferenza a Torre San Patrizio

La Parrocchia SS. Salvatore in Torre San Patrizio (FM) e il blog di cultura e religione cattolica unaMinoranzaCreativa hanno organizzato per sabato 19 ottobre 2019 ore 21,00 un incontro gratuito di approfondimento storico, scientifico e religioso sulla Sindone che si svolgerà presso la chiesa parrocchiale sita in piazza Umberto I.

Interverrà la prof. Emanuela Marinelli.

La conferenza si articola su un percorso tripartito: STORIA – SCIENZA – VANGELI.  

L’incontro è accompagnato dall’ostensione della copia in scala 1/1 della Sindone.

 

conferenza_torre_san_patrizio_sindone
Alla scoperta della Sindone (Locandina conferenza Torre San Patrizio)

STORIA

L’inquadramento storico della vicenda “Sindone” si sviluppa lungo il percorso tradizionale, leggendario e documentale che traccia l’itinerario di manifestazione, palese o latente, del prezioso Lino, partendo da Gerusalemme, passando per Edessa, Costantinopoli, Atene, Lirey, Chambery e infine Torino, toccando anche le vicende che hanno portato la Sindone al monastero di Montevergine dal 1939 al 1946.

SCIENZA

Si tratterà naturalmente della nota vicenda del radiocarbonio del 1988 e della datazione scaturita da questo esame che ha portato a riferire la Sindone al periodo a cavallo tra il 1260 e il 1390. Si faranno i necessari approfondimenti circa la validità del metodo in questione e le problematiche a questo connesse; si esporranno le più recenti ricerche in abito di datazione e di misurazione della reliquia; saranno acquisiti i test dei pollini presenti sul telo della Sindone i quali risultano essere molto importanti per il percorso che questo Lino ha affrontato nella sua esistenza; si affronterà il tema della formazione dell’immagine sul telo sindonico, vero mistero ancora non risolto, e si analizzeranno le tracce di sangue e gli altri residui organici presenti sul lenzuolo; si tratterà della vicenda fotografica che ha rappresentato la svolta più recente per quanto riguarda l’interesse sindonico, la quale ha aperto la nuova frontiera di studi e ricerche nella quale ad oggi siamo ancora immersi.

VANGELI

Partendo dall’analisi puntuale del telo sindonico si cercherà di rilevare come nell’Uomo della Sindone si può ricalcare molto fedelmente il racconto dei Vangeli con riguardo alla Passione, Morte e Risurrezione di Gesù di Nazaret. Grazie all’Uomo della Sindone si potrà anche capire come veniva svolta una esecuzione capitale cruenta e infamante come la crocifissione romana del I secolo d.C. acquisendo come dato certo il fatto che il telo sindonico ha certamente avvolto un cadavere e che il corpo in questione non apparteneva ad un cittadino romano.

Per qualsiasi informazione scrivere a: una.minoranzacreativa@gmail.com

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...